Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2002 Marzo;53(1) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2002 Marzo;53(1):31-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ortopedica e Traumatologica 2002 Marzo;53(1):31-6

lingua: Italiano

Il trattamento chirurgico delle lussazioni acromionclaveari di terzo grado acute e sintomatiche. L'esperienza della Clinica Ortopedica di Verona

Castellarin G., Vecchini E., Sembenini P., Ruffinella D., Ricci M.


PDF  


Obiettivo. Il trattamento della lussazione acromionclaveare di terzo grado è assai dibattuto in letteratura, in questo lavoro riportiamo l'esperienza della Clinica Ortopedica dell'Università di Verona.
Metodi. La nostra casistica comprende 15 pazienti affetti da lussazione acromionclaveare di terzo grado, sintomatica, in cui sia presente un deficit funzionale associato o meno a dolore della spalla. Il trattamento che noi proponiamo è chirurgico, mediante cruentazione dei menischi della acromionclavicolare, sintesi percutanea con 2 fili di Kirschner della stessa e doppio cerchiaggio coracoclavicolare con filo assorbibile. La valutazione è stata condotta sia con esame radiografico che clinico, quest'ultimo mediante schede a punti che prendono in considerazione sia parametri oggettivi che soggettivi.
Risultati. Il follow-up medio è stato di 21 mesi, in nessun paziente si è riscontrato dolore o deficit articolare, tutti i pazienti hanno dichiarato di essere soddisfatti del trattamento e sono ritornati alle normali attività; nessuna complicanza è infine sopraggiunta.
Conclusioni. Questa esperienza dimostra pertanto la validità di tale procedura chirurgica, che trova indicazione nelle forme sintomatiche di lussazione acromioclavicolare di terzo grado.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail