Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2001 August-October;52(4-5) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2001 August-October;52(4-5):217-24

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ortopedica e Traumatologica 2001 August-October;52(4-5):217-24

Copyright © 2001 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

La riparazione della cuffia dei rotatori a cielo aperto: risultati a medio termine

Petruccelli E., Cominetti G., Massè A.


PDF  


Obiettivo. Questo lavoro ha l'obiettivo di valutare il risultato dell'intervento di acromionplastica e sutura della cuffia dei rotatori a cielo aperto e la sua eventuale variazione nel tempo a medio termine.
Metodi. Sono stati revisionati 52 pazienti (54 spalle), ad un follow-up medio di 48 mesi (mediana 51), utilizzando la scheda a punti di Constant ed il Simple Shoulder Test (SST).
Risultati. Il valore medio ottenuto per i parametri di Constant dolore, attività quotidiana e motilità si avvicina molto al valore massimo; per la forza il valore medio ottenuto è più scarso. Nonostante ciò il punteggio totale medio è elevato (75,4/100).
Le risposte al SST che rispecchiano il buon esito dell'intervento prevalgono (48,6/54; 90%), anche se le domande volte a giudicare la forza globale dell'arto interessato e l'escursione dell'extrarotazione hanno avuto un basso tasso di risposte positive (35/54; 64,8%).
Conclusioni. Dall'analisi dei dati risulta che l'85,2% dei pazienti si ritiene soddisfatto dell'intervento chirurgico (riduzione del dolore e ripresa dell'articolarità attiva) e non è stata rilevata nessuna variazione statisticamente significativa dei risultati nel tempo a medio termine.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail