Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2000 Dicembre;51(6) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2000 Dicembre;51(6):355-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Ortopedica e Traumatologica 2000 Dicembre;51(6):355-8

lingua: Italiano

Su di un caso di grave deformità in cifosi del rachide cervicale da neurofibromatosi (malattia di von Recklinghausen)

Galetto F., Megaterio S., Franceschini D.


Full text temporaneamente non disponibile on-line. Contattaci  


La neurofibromatosi multipla, o malattia di Von Recklinghausen, è una malattia genetica a trasmissione autosomica dominante. Pur essendo frequentemente colpito l'apparato osteo-articolare (displasia della piccola ala dello sfenoide, pseudoartrosi delle ossa lunghe, scoliosi, anomalie vertebrali, genu varum, genu valgum, cisti ossee), la localizzazione cervicale è rara. Gli Autori descrivono un caso di deformità cervicale in cifosi. La paziente, una giovane donna di 20 anni, è stata sottoposta ad un intervento di artrodesi per via anteriore e posteriore. Secondo gli Autori è fondamentale eseguire un'artrodesi anteriore e posteriore. Non è infatti ritenuta sufficiente la sola artrodesi per via posteriore in quanto l'insufficiente qualità dell'osso sconsiglia l'utilizzo di uno strumentario per tale via. Gli Autori espongono la propria esperienza e suggeriscono, in accordo con la letteratura e sulla base dell'osservazione clinica di un caso di deformità in cifosi del rachide cervicale in neurofibromatosi, un protocollo clinico e terapeutico.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail