Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2000 Febbraio;51(1) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2000 Febbraio;51(1):35-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

  95° CONGRESSO DELLA SOCIETA' PIEMONTESE-LIGURE-LOMBARDA DI ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA (SPLLOT) (La Spezia, 04-05 settembre 1998)


Minerva Ortopedica e Traumatologica 2000 Febbraio;51(1):35-8

lingua: Italiano

Il trattamento delle fratture esposte d'arma da fuoco (Presentazione di due casi clinici)

Garbuglia A., Ronzani C., Citterio M., Sallusti M., Bazzoni D., Donzelli T., Bossi C. E.


PDF  


In questo articolo sono presentati i risultati preliminari sull'uso del fissatore esterno nel trattamento chirurgico delle fratture esposte d'arma da fuoco.
Dalla osservazione dei soddisfacenti risultati ottenuti in due casi di fratture comminute d'arma da fuoco degli arti inferiori, viene evidenziata l'importanza della stabilizzazione dinamica del focolaio di frattura che permette di superare gli insuccessi legati all'uso del fissatore esterno non dinamizzabile.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail