Home > Riviste > Minerva Oftalmologica > Fascicoli precedenti > Minerva Oftalmologica 2010 December;52(4) > Minerva Oftalmologica 2010 December;52(4):137-43

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA OFTALMOLOGICA

Rivista di Oftalmologia


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Oftalmologica 2010 December;52(4):137-43

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Interventi palpebrali con radiofrequenza e trattamento postchirurgico con acido fusidico e cerotto medicato

Davì G. 1, Cambri G. 2, Candino M. 3, Stagni E. 4

1 Oculista libero professionista, Valdobbiadene, Treviso, Italia
2 Oculista libero professionista, Milano, Italia
3 Oculista libero professionista, Casa di Cura Igea, Milano, Italia
4 Oculista libero professionista, Catania, Italia


PDF  


Obiettivo. Obiettivo del presente lavoro è stato quello di valutare l’efficacia dell’associazione tra un collirio contenente Acido fusidico (Fucithalmic collirio monodose, Sooft Italia, S.p.A) ed un gel composto da estratto di Echinacea angustifolia, Ananas sativa e Acido 18-beta-glicirretico (Iridium Gel D, Sooft Italia, S.p.A.) nei processi riparativi delle ferite chirurgiche palpebrali dopo interventi eseguiti con radiofrequenza.
Metodi. Sessanta occhi di 30 pazienti sono stati sottoposti a chirurgia palpebrale bilaterale mediante l’utilizzo di radiobisturi. Nel periodo post-operatorio le palpebre destre dei 30 pazienti (gruppo A) sono state trattate 2 volte al giorno per 10 giorni con Fucithalmic collirio associato ad Iridium Gel D. Le palpebre sinistre dei 30 pazienti (gruppo B) sono state trattate 2 volte al giorno solamente con Iridium Gel D. Tutti i pazienti sono stati sottoposti a controlli successivi all’intervento. Per ogni paziente sono stati valutati l’intensità del dolore, dell’iperemia, dell’edema ed il tempo di cicatrizzazione delle ferite chirurgiche.
Risultati. Durante il periodo di follow-up, nei pazienti del gruppo A si è evidenziata una minore intensità del dolore, dell’iperemia e dell’edema palpebrale, ed una più rapida cicatrizzazione delle ferite chirurgiche rispetto ai pazienti del gruppo B.
Conclusioni. Nei pazienti sottoposti a chirurgia palpebrale mediante radiofrequenza l’utilizzo dell’associazione di Fucithalmic collirio ed Iridium Gel D sembra risultare più efficace della sola applicazione di Iridium Gel D nel ridurre il dolore, l’iperemia e l’edema palpebrale, e nel consentire un miglior processo riparativo delle ferite chirurgiche.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail