Home > Riviste > Minerva Oftalmologica > Fascicoli precedenti > Minerva Oftalmologica 2007 December;49(4) > Minerva Oftalmologica 2007 December;49(4):145-71

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA OFTALMOLOGICA

Rivista di Oftalmologia


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Oftalmologica 2007 December;49(4):145-71

Copyright © 2007 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Cellule staminali e occhio

Sarnicola V., Conti L., Toro P.

Ospedale Misericordia, Grosseto


PDF  


Negli ultimi anni, grandissimo interesse scientifico hanno rappresentato le cellule staminali e la medicina rigenerativa, che rappresenta una nuova branca della medicina, in cui sono racchiuse le speranze di terapia per i casi che non possono essere risolti con farmaci o con chirurgia classica. In oftalmologia, in particolare modo nelle patologie della superficie oculare, l’individuazione delle cellule staminali limbari corneali ha determinato una “rivoluzione” nell’approccio terapeutico d’alcune patologie che fin a quel momento erano considerate causa di cecità. Si sono sviluppate e perfezionate tecniche chirurgiche di stimolo e di trapianto di cellule staminali limbari che, oggi, offrono la concreta possibilità di cura in associazione allo sviluppo di nuovi regimi terapeutici immunosoppressori e nuove speranze di riabilitazione visiva a pazienti fortemente disabili. Inoltre, i progressi ottenuti nelle tecniche di coltura cellulare sembrano poter migliorare gli eccellenti risultati già conseguiti.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail