Home > Riviste > Minerva Oftalmologica > Fascicoli precedenti > Minerva Oftalmologica 2000 September-December;42(3-4) > Minerva Oftalmologica 2000 September-December;42(3-4):29-32

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA OFTALMOLOGICA

Rivista di Oftalmologia


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Oftalmologica 2000 September-December;42(3-4):29-32

Copyright © 2000 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Prevenzione del rialzo pressorio nella capsulotomia YAG-laser mediante uso di Araclonidina idrocloridrato 0,5%

Morreale Bubella D., Vadalà M.


PDF  


L'incremento della pressione oculare rappresenta una delle più frequenti complicanze del trattamento laser del segmento anteriore. Molti agenti ipotensivi sono stati utilizzati al fine di ridurre l'aumento del tono che segue alla capsulotomia posteriore ma nessuno ha evidenziato una effettiva azione preventiva. Abbiamo verificato l'azione di una soluzione allo 0,5% di Apraclonidina idrocloridrato in 16 pazienti confrontando i risultati con quelli di un gruppo controllo trattati con placebo. Nei pazienti del gruppo Aproclonidina abbiamo rilevato dopo 150' una riduzione della pressione a valori inferiori a quelli basali, laddove nel gruppo controllo si è osservato un ulteriore incremento rispetto a quanto rilevato dopo 10' dal trattamento laser. In nessuno dei soggetti di entrambi i gruppi sono stati osservati segni di flogosi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail