Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2016 Giugno;136(1-2) > Minerva Medicolegale 2016 Giugno;136(1-2):8-16

ULTIMO FASCICOLOMINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale


eTOC

 

SPECIAL ARTICLES  


Minerva Medicolegale 2016 Giugno;136(1-2):8-16

lingua: Italiano

La Consulenza Tecnica d’Ufficio in tema di transessualismo alla luce del D.Lgs n. 150 del 2011: il contributo — non sempre richiesto — della Medicina Legale

Debora FARINA, Carmelo RAIMONDO, Raffaele LA RUSSA, Mariantonia DI SANZO, Alessandro SANTURRO

Dipartimento di Scienze Anatomiche, Istologiche, Medico Legali e dell’Apparato Locomotore, Università “Sapienza” di Roma, Roma, Italia


FULL TEXT  ESTRATTI


A seguito delle modifiche apportate alla Legge n. 164/1982 dal Decreto Legislativo n. 150/2011, che non prevede più espressamente il richiamo alla possibilità di espletare una consulenza tecnica d’ufficio per lo studio delle condizioni psico-sessuali del soggetto transessuale, parte della dottrina medico-legale ha sollevato obiezioni circa il possibile restringimento delle indagini tecnico-peritali e quindi dell’apporto della disciplina medico-legale e psichiatrico-forense nei casi di rettificazione di attribuzione anagrafica del sesso. Partendo da tale assunto, gli autori hanno affrontato la tematica relativa alla consulenza tecnica di ufficio in tema di transessualismo, analizzando in particolare le professionalità richieste e la metodologia peritale da adottare nell’ambito della c.t.u. Al fine di tutelare maggiormente la salute psico-fisica del soggetto transessuale, è stata sottolineata l’importanza di un approccio multidisciplinare e, quindi, la necessità della nomina di un collegio peritale costituito da: uno specialista in Medicina Legale ed uno in Psichiatria. Al tempo stesso, è emerso come in realtà in alcuni Tribunali Italiani già prima della modifica legislativa fosse consuetudine basare il giudizio anche soltanto sulla documentazione allegata dall’istante e rilasciata dai vari centri autorizzati.

inizio pagina