Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2014 Marzo;134(1) > Minerva Medicolegale 2014 Marzo;134(1):1-11

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale


eTOC

 

  PREVEDERE PER PREVENIRE PER INTERVENIRE: NUOVE VOCI PER LA MEDICINA LEGALE PIEMONTESE
(Parte II)


Minerva Medicolegale 2014 Marzo;134(1):1-11

lingua: Italiano

Responsabilità medica nella chirurgia correttiva dell’alluce valgo: casistica e profili di colpa professionale

Gennari P. 1, Mauri F. 2

1 Medico Specializzando in Medicina Legale, Università degli Studi di Torino, Torino, Italia;
2 Medico Legale Libero Professionista, Torino, Italia


PDF  


L’alluce valgo è una deformazione del piede caratterizzata dalla deviazione laterale dell’alluce, di comune riscontro nella pratica clinica e chirurgica ortopedica. Attualmente sono descritte in letteratura più di 150 tecniche chirurgiche per la correzione di tale deformità. Di particolare rilievo risulta essere il dato, emerso da alcuni studi, secondo cui dal 25% al 33% dei pazienti al follow-up non si dichiarava soddisfatto del risultato conseguito a seguito della chirurgia correttiva, anche se l’angolo di valgismo e il dolore risultavano migliorati: si può quindi facilmente intuire il potenziale rischio di contenzioso medico-legale insito in questo tipo di approcci chirurgici.
Nel presente contributo, mediante l’analisi di alcuni casi reali, si descriveranno alcuni scenari “tipo”, tentando di evidenziarne le criticità cliniche ed i rilievi di interesse medico-legale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail