Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2013 Giugno;133(2) > Minerva Medicolegale 2013 Giugno;133(2):47-59

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale

 

Minerva Medicolegale 2013 Giugno;133(2):47-59

 ARTICOLI ORIGINALI

Il rapporto medico legale e radiologo: criticità e prospettive

Mauri F. 1, Robba T. 2, Carnazza G. 2

1 Medico Legale Libero Professionista, Torino, Italia;
2 Specialista in Radiodiagnostica, Torino, Italia

Obiettivo. Obiettivo del presente contributo è stato quello di definire quali siano oggi i rapporti professionali esistenti fra lo specialista medico legale ed il medico radiologo al fine di individuarne punti salienti, elementi di criticità e possibili evoluzioni.
Metodi. L’esigenza di confrontarsi con lo specialista radiologo ricorre infatti con tale frequenza nell’attività del medico legale da potersi definire pressoché quotidiana: nel corso di circa un anno, in collaborazione con il Servizio di Radiologia della clinica Pinna Pintor di Torino, sono stati raccolti oltre 80 casi di interesse medicolegale: nel corso della trattazione che seguirà, verranno esposti alcuni esempi tratti da detta casistica, emblematici di come la sinergia fra specialista medico legale e specialista radiologo si esplichi nell’attività quotidiana.
Risultati e conclusione. Si ritiene che il taglio volutamente pratico che si è tentato di dare alla trattazione potrà contribuire a meglio evidenziare la concreta utilità di un’efficace collaborazione fra medico legale e radiologo ed, al contempo, a metterne in luce le eventuali problematiche.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina