Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2012 June;132(2) > Minerva Medicolegale 2012 June;132(2):139-47

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale


eTOC

 

  LINEE GUIDA
LE SPESE DI RIABILITAZIONE RISARCIBILI E RIMBORSABILI.
LINEE GUIDA PRELIMINARI PER MEDICI LEGALI, AVVOCATI E LIQUIDATORI DI IMPRESE ASSICURATRICI


Minerva Medicolegale 2012 June;132(2):139-47

lingua: Italiano

Tempi e costi della riabilitazione nelle protesi articolari: spalla, anca e ginocchio. Problematiche medico-legali

Malavenda P. 1, Lamberti G. 2, Ricchiardi P. 3

1 Presidente della Società Piemontese di Medicina Legale, Torino, Italia;
2 Direttore S.C. Neuriabilitazione ASL CN1, Cuneo, Italia;
3 Dirigente Medico-Legale I livello, INAIL di Cuneo, Cuneo, Italia


PDF  


Oggi è abituale per il medico-legale dover valutare casi di artroplastiche; nella maggior parte dei casi si tratta di protesi d’anca, meno frequenti ma usuali quelle di ginocchio e spalla; sporadiche quelle delle altre articolazioni. Oltre alla valutazione del tasso di permanente riduzione dell’integrità fisica, due altri aspetti interessano il medico legale: la durata della malattia e il costo delle cure. Il medico legale è chiamato a esprimere a posteriori il suo parere che deve con la massima equità da un lato garantire al leso il miglior risultato terapeutico possibile che presuppone l’applicazione di cure adeguate nel postoperatorio, dall’altro riconoscere e ammettere le cure necessarie, utili, opportune ed escludere quelle inutili al conseguimento della stabilizzazione clinica. Nel caso delle artroplastiche risultano di fondamentale apporto le cure fisiche, per cui il medico-legale si trova chiamato a valutare sia in termini di tempo sia di costi la loro congruità. L’entità dei costi può risentire del tessuto socio-economico in cui si opera, ma la valutazione della congruità dei tempi e delle metodiche risponde a riconosciuti parametri clinici, che consentono di orientarsi nel rispondere ai quesiti inerenti tipologia e durata delle cure fisiatriche necessarie, utili e opportune ai fini del raggiungimento della guarigione clinica ottimale, secondo la comune metodologia medico-legale

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail