Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2010 July-December;130(3-4) > Minerva Medicolegale 2010 July-December;130(3-4):145-54

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Medicolegale 2010 July-December;130(3-4):145-54

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Nuove norme sulla segnalazione degli errori in sanità

Feola T.

Dipartimento di Scienze Anatomiche, Istologiche, Medico-Legali e dell’Apparato Locomotore, Università di Roma “La Sapienza”, Roma, Italia


PDF  


L’autore analizza taluni aspetti applicativi del recente Decreto del Ministero del Lavoro, della Salute e delle politiche Sociali datato 11 dicembre 2009 e intitolato “Istituzione del sistema informativo per il monitoraggio degli errori in sanità”. Il monitoraggio dei cosiddetti eventi sentinella è essenziale per contenere i rischi di danno a carico degli assistiti e migliorare il livello di qualità e di Sicurezza delle cure erogate dal SSN e strutture accreditate. Per evitare errori in campo sanitario, occorre anzitutto conoscerli e imparare a riconoscerli, analizzarli, studiarli e imparare da essi. A tal fine il Ministero della Salute ha organizzato Il SIMES (sistema informativo monitoraggio errori sanitari) afferente al NSIS (nuovo sistema informativo sanitario) che ha il compito di raccogliere le segnalazioni che provengono da tutte le strutture periferiche, e trasmesse dalle Regioni, sugli eventi avversi verificatisi a carico degli assistititi nel corso delle cure. Il Simes delega all’Osservatorio Nazionale degli eventi sentinella la pubblicazione di uno speciale bollettino, che verrà messo a disposizione delle strutture assistenziali. Il successo delle misure adottate dal Decreto dipenderà dal rispetto dell’art. 14 del Codice di deontologia medica e da una diversa cultura dell’errore in senso non colpevolizzante per il medico.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail