Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2010 Giugno;130(2) > Minerva Medicolegale 2010 Giugno;130(2):85-99

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Medicolegale 2010 Giugno;130(2):85-99

lingua: Inglese

Outcome in chirurgia bariatrica e responsabilità professionale

Zaami S., Lauricella M. A., Marinelli E.

Dipartimento di Medicina Legale, Università La Sapienza, Roma, Italia


PDF  


L’eccesso ponderale patologico rappresenta un problema sanitario in preoccupante aumento nelle società ad alto tasso di benessere. L’impatto negativo del fenomeno si caratterizza, non solo per le ripercussioni dirette sulla qualità della vita dei singoli individui, ma anche per l’elevato costo sociale delle patologie obesità-correlate. L’approccio chirurgico costituisce talora l’unica opportunità terapeutica di concreta utilità nei soggetti affetti da obesità morbigena, ma non tutti i pazienti con eccesso ponderale sono candidabili a questo tipo di interventi, che spesso sono alquanto demolitivi e non sono scevri di complicanze. Opportunamente la Società Italiana di Chirurgia dell’Obesità e delle Malattie metaboliche (SICOB), raccogliendo le indicazioni della comunità scientifica internazionale, ha stilato delle linee guida volte a identificare i candidati da sottoporre a tali procedure chirurgiche. Va anche considerato che la chirurgia dell’obesità rappresenta attualmente una delle specialità chirurgiche più interessate da problemi di contenzioso giudiziario e questo dato è sufficiente a giustificarne l’interesse medicolegale. Partendo da quelli che sulla base delle esperienze del contenzioso sono risultati gli aspetti tecnici più controversi, è sembrato pertanto utile approfondire il tema della responsabilità professionale della chirurgia dell’obesità, anche alla luce delle indicazioni fornite dalle linee guida di settore sui criteri di valutazione dell’outcome degli interventi di chirurgia bariatrica.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail