Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2008 Dicembre;128(4) > Minerva Medicolegale 2008 Dicembre;128(4):165-7

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale

 

Minerva Medicolegale 2008 Dicembre;128(4):165-7

 REVIEW

Il rapporto medico-paziente: aspetti etici, deontologici, giuridici e giurisprudenziali

Lisi D.

Unità Operativa Medicina Legale Azienda Ospedaliera San Sebastiano. Caserta, Italia

Il lavoro affronta i rapporti tra etica, diritto e medicina. Vengono distinte le discrasie tra scienza e società, che hanno creato storicamente una specie di incomunicabilità fra medicina e diritto, oggi esaltata dalla medicina pubblica. La dimensione pubblica della professione medica ha realizzato aspettative negli ultimi 30 anni e ha stimolato prospettive che utilizzano strumenti propri della scienza a fini non direttamente sanitari, nel senso classico del termine. Questa innovazione ha ampliato la sfera della responsabilità e della competenza dell’operatore, aprendo la professione medica a problemi di natura organizzativa e assicurativa di cui l’autore presenta i caratteri principali.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina