Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2005 Settembre;125(3) > Minerva Medicolegale 2005 Settembre;125(3):127-37

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale

Periodicità: Trimestrale

ISSN 0026-4849

Online ISSN 1827-1677

 

Minerva Medicolegale 2005 Settembre;125(3):127-37

 REVIEW

Forensic anthropology and crime scene investigation

Rogers T.

L'antropologia forense è lo studio e l'applicazione delle tecniche antropologiche e delle pratiche per assistere l'investigazione della polizia o del pubblico ufficiale insieme alla valutazione medica. Essa include: 1) la ricerca dei resti umani; 2) documentare l'ubicazione e la posizione dei resti ed altre potenziali prove; 3) interpretare le prove della scena del crimine con il rispetto del corpo, della tomba e dell'ambiente; 4) recuperare i resti; 5) analizzare lo scheletro per identificarlo ed evidenziare le cause e il modo di morte; 6) presentare le testimonianze di esperti in giudizio. Gli obiettivi dell'analisi antropologica forense sono: 1) scoprire gli eventi che hanno determinato la morte di un individuo e la disposizione del corpo; 2) identificare i resti; 3) contribuire all'analisi delle cause del modo di morte; 4) comunicare le scoperte alla polizia , al pubblico ufficiale o all'esaminatore medico, al giudice e alla corte. L'antropologia forense raggruppa così competenze in diversi campi, laboratori e tecniche forensi per assistere le investigazioni medico-legali delle vittime e le circostanze riguardanti la loro morte.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina