Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2004 September-December;124(3-4) > Minerva Medicolegale 2004 September-December;124(3-4):101-4

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Medicolegale 2004 September-December;124(3-4):101-4

Copyright © 2004 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Death by emotional stress and arrhythmogenic right ventricular cardiomiopathy (ARVC)

Mastroroberto L., Mela F., Pilu G., Tucci G., Vasapollo D.


PDF  


È descritto un caso di morte immediata e inattesa avvenuta durante un'aggressione fisica con percosse al viso. Le percosse avevano causato unicamente la frattura delle ossa nasali e l'autopsia non ha dimostrato reperti che spiegassero la morte. Solo all'osservazione dei preparati istologici sono stati osservati focali infiltrati fibro-adiposi nel miocardio del ventricolo destro.
Viene discusso il nesso tra stress emotivo e morte in un soggetto che non era affetto da cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro (ARCV) conclamata, ma solo da alterazioni istopatologiche focali. Gli Autori ritengono che i reperti istologici siano comunque importanti, perché possono spiegare il meccanismo di una aritmia da rientro. È suggerita la massima cautela nelle valutazioni sul tema delle morti da emozione di questo tipo, poiché la correlazione tra stress emotivo e aritmia non è in sé documentabile, ma solo sospettabile e può essere accettata quando sia dimostrata una stimolazione psichica eccezionale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail