Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2004 September-December;124(3-4) > Minerva Medicolegale 2004 September-December;124(3-4):89-99

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Medicolegale 2004 September-December;124(3-4):89-99

lingua: Italiano

L'emotrasfusione e i Testimoni di Geova. Considerazioni giuridiche, bioetiche e medicolegali

Quaranta F., Bedogni C., Lavagna F., Clerico D., Quaranta F. C.


PDF  


Gli Autori esaminano le difficoltà che il medico si trova ad affrontare per individuare i comportamenti conformi ai principi etico-deontologici e giuridici nei confronti dei Testimoni di Geova che rifiutano la terapia trasfusionale.
Una corretta interpretazione delle norme giuridiche impone al medico di rispettare la volontà validamente espressa dal malato anche quando tale volontà possa porre in pericolo la sua stessa vita.
Gli Autori concordano con le norme deontologiche laddove concedono al medico il potere agire secondo scienza e coscienza qualora il consenso o il dissenso non possano essere più espressi validamente dall'interessato, potendosi invocare soltanto per quest'ultima circostanza lo stato di necessità quale scriminante per aver agito in presenza del dissenso dell'avente diritto.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail