Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2002 Dicembre;122(4) > Minerva Medicolegale 2002 Dicembre;122(4): 183-9

ULTIMO FASCICOLOMINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Medicolegale 2002 Dicembre;122(4): 183-9

lingua: Italiano

Riflessioni giuridiche e considerazioni medicolegali in tema di responsabilità professionale in implantologia

Zaami S., Montanari Vergallo G.


PDF  ESTRATTI


L'implantologia, tecnica chirurgica complessa ma ormai definitivamente avviata verso una buona affidabilità clinica e scientifica, rappresenta una valida alternativa alla protesi tradizionale. Occorre, tuttavia, una corretta valutazione del rapporto rischio-beneficio, da stabilirsi caso per caso, una attenta selezione del paziente e una altrettanto precisa progettazione dell'intervento da eseguire. Non bisogna dimenticare, infatti, che in caso di incidenti chirurgici, come la lesione involontaria del seno mascellare o del canale mandibolare, oppure nel caso di insuccessi terapeutici, di più complessa valutazione da parte del medico legale, in quanto possono essere dovuti ad errori dell'operatore o, in loro assenza, a variabilità delle reazioni biologiche, si prospettano ipotesi di responsabilità professionale. Infatti sono sempre più frequenti le sentenze che, in sede di responsabilità civile, hanno chiamato il sanitario a rispondere anche di colpa lieve.

inizio pagina