Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2001 December;121(4) > Minerva Medicolegale 2001 December;121(4): 205-16

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Medicolegale 2001 December;121(4): 205-16

Copyright © 2001 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Danno sessuale femminile

Vasino V.


PDF  


Una lesione alla salute che interessi la funzionalità degli organi sessuali, incidendo sul benessere psico-fisico di un individuo, è definito danno sessuale. Il danno sessuale costituisce quindi una categoria del danno biologico.
La valutazione del danno sessuale femminile è cambiata parallelamente all'evoluzione sociale del concetto di sessualità della donna, ormai non esclusivamente considerata sotto l'aspetto riproduttivo. Una breve rassegna di baremes internazionali ed italiani, evidenzia come sia complesso applicare universalmente criteri valutativi omogenei per le menomazioni sessuali. Non è possibile una valutazione del danno sessuale sulla base di rigidi criteri percentualistici, ma soltanto attraverso una stima globale dell'individuo, basata semmai su elementi anagrafici, socio culturali e di prospettive future.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail