Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Medicolegale > Fascicoli precedenti > Minerva Medicolegale 2001 Settembre;121(3) > Minerva Medicolegale 2001 Settembre;121(3): 145-52

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA MEDICOLEGALE

Rivista di Medicina Legale

Periodicità: Trimestrale

ISSN 0026-4849

Online ISSN 1827-1677

 

Minerva Medicolegale 2001 Settembre;121(3): 145-52

 ARTICOLI ORIGINALI

Evoluzione delle caratteristiche suicidiarie in un trentacinquennio. La casistica della Comunità Montana dell'Alto e Medio Metauro (1960-1994)

Rocchi M. B. L., Marchionni P., Perlini C.

Obiettivo. Analizzare statisticamente l'evoluzione delle caratteristiche suicidiarie (modalità suicidiarie e caratteristiche del soggetto suicida) nel trentacinquennio 1960-1994.
Metodi. È stata analizzata retrospettivamente una casistica suicidiaria rappresentata dalla totalità dei suicidi avvenuti nel periodo 1960-1994 nella Comunità Montana dell'Alto e Medio Metauro.
I dati provengono dal Registro di Mortalità Nominale per tutte le cause della Azienda Sanitaria Locale n. 2 di Urbino. Tutte le analisi statistiche concernenti i trend temporali sono state eseguite col test chi quadro per il trend, mentre il confronto delle proporzioni sull'intero periodo è stato effettuato col test chi quadro, avendo cura di pesare le frequenze attese secondo la struttura della popolazione.
Risultati. Viene evidenziato uno sbilanciamento rispetto al sesso e all'età, con casistica estremamente svantaggiosa per i maschi (via via più accentuatamente nell'ultimo quindicennio in esame) e un'inversione di tendenza riguardo all'età, con passaggio del rischio più elevato dai soggetti più anziani (>60) a quelli più giovani (<60). Nessun trend significativo è stato evidenziato riguardo alle altre variabili (stato civile, comune di residenza, scelta del mezzo suicidiario).
Conclusioni. Viene sottolineata la tendenza a un cambiamento nelle caratteristiche dei soggetti suicidi, con un abbassamento dell'età e con un rischio maggiore nei soggetti di sesso maschile, mentre non si evidenziano modificazioni per le altre variabili in esame.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina