Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2009 Dicembre;100(6) > Minerva Medica 2009 Dicembre;100(6):467-78

ULTIMO FASCICOLOMINERVA MEDICA

Rivista di Medicina Interna


Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,236


eTOC

 

REVIEW  MALATTIE VIRALI


Minerva Medica 2009 Dicembre;100(6):467-78

lingua: Inglese

Ruolo delle infezioni virali nelle riacutizzazioni di asma e broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO)

Contoli M., Marku B., Conti V., Saturni S., Caramori G., Papi A.

Department of Clinical and Experimental Medicine, Research Centre on Asthma and COPD, University of Ferrara, Ferrara, Italy


PDF  ESTRATTI


Le infezioni virali rappresentano la causa più frequente di riacutizzazione sia di asma che di broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Il rinovirus, ovvero il virus del comune raffreddore, è il virus più frequentemente identificato. Il recente sviluppo di modelli sperimentali umani di riacutizzazione di asma e BPCO rinovirus-indotta rappresenta uno strumento innovativo che può incrementare le nostre conoscenze sui meccanismi infiammatori ed immunologici che portano alla comparsa di una riacutizzazione in seguito ad una infezione virale. Inoltre questo modello consentirà di testare, in un contesto sperimentale controllato, nuovi farmaci per il trattamento e la prevenzione delle riacutizzazioni di BPCO. Scopo di questa revisione è esaminare il ruolo delle infezioni virali nelle riacutizzazioni di asma e BPCO ed in particolare focalizzeremo la nostra attenzione sui meccanismi infiammatori ed immunologici che portano alla comparsa di riacutizzazione nei pazienti con asma e BPCO dopo infezione virale delle vie aeree.

inizio pagina