Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2009 Dicembre;100(6) > Minerva Medica 2009 Dicembre;100(6):447-58

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICA

Rivista di Medicina Interna


Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,236


eTOC

 

REVIEW  MALATTIE VIRALI


Minerva Medica 2009 Dicembre;100(6):447-58

lingua: Inglese

La terapia per l’epatite B cronica: i nuovi ob-biettivi e i nuovi trattamenti

Mauss S.

Center for HIV and Hepatogastroenterology, Duesseldorf, Germany


PDF  


Il trattamento per l’epatite B cronica ha mostrato un rapido sviluppo negli ultimi anni, che ha condotto a spostare le strategie di trattamento dall’uso dell’interferone agli inibitori della polimerasi del virus dell’epatite B (hepatitis B virus, HBV). In particolare, il trattamento con gli inibitori della HBV-polimerasi ha cambiato le indicazioni su come trattare un paziente e su quando interrompere la terapia. Il trattamento a lungo termine con gli inibitori della HBV-polimerasi può essere spesso necessario anche se tende ad aumentare la possibilità di sviluppare resistenza con un conseguente fallimento del trattamento. Questa review fornisce strategie su come gestire la terapia contro l’HBV con le opzioni di trattamento attualmente a disposizione.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

stefan.mauss@center-duesseldorf.de