Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2007 August;98(4) > Minerva Medica 2007 August;98(4):417-21

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICA

Rivista di Medicina Interna


Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,236


eTOC

 

EDITORIALE  L’ECOENDOSCOPIA NEL 2007


Minerva Medica 2007 August;98(4):417-21

lingua: Inglese

Musosectomia endoscopica e dissezione submucosa endoscopica: è necessaria l’assistenza endoscopica ultrasonografica?

Repici A., Pagano N.

Department of Gastroenterology Istituto Clinico Humanitas, Rozzano, Milan, Italy


PDF  


La mucosectomia endoscopica è diventata la procedura terapeutica standard per i tumori gastrointestinali a diagnosi precoce. L’applicazione di questa metodica richiede un’accurata stadiazione della neoplasia. L’esclusione dell’estensione linfonodale e la valutazione della profondità di penetrazione all’interno della parete gastrointestinale è essenziale per selezionare i pazienti che possono beneficiare di questo approccio. L’ecoendoscopia permette la valutazione di minime alterazioni negli strati della parete gastrointestinale fornendo un importante aiuto nella stadiazione del tumore e nella scelta del trattamento adeguato.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail