Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2007 August;98(4) > Minerva Medica 2007 August;98(4):239-46

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICA

Rivista di Medicina Interna


Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,236


eTOC

 

EDITORIALE  L’ECOENDOSCOPIA NEL 2007


Minerva Medica 2007 August;98(4):239-46

lingua: Italiano

Ecografia endoscopica: la storia e le tecniche

Fabbri C. 1, Polifemo A. M. 1, Cennamo V. 2, D’Imperio N. 1

1 U.O. di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva Presidio Ospedaliero Bellaria-Maggiore, Bologna
2 Dipartimento di Medicina Interna e Gastroenterologia, Università di Bologna Policlinico S.Orsola Malpighi, Bologna


PDF  


L’ecoendoscopia (EUS) è una metodica di imaging basata sulla fusione di due tecniche: l’endoscopia e l’ultrasonografia. L’EUS si è consolidata nella pratica clinica agli inizi degli anni 80 generando negli ultimi anni notevole interesse come testimoniato dalla letteratura scientifica e dalla modificazione di numerosi algoritmi diagnostici terapeutici (es.: coledocolitiasi, staging oncologico). Inoltre tale procedura offre numerose opportunità nella palliazione oncologica.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail