Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2006 June;97(3) > Minerva Medica 2006 June;97(3):277-85

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICA

Rivista di Medicina Interna


Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,236


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Medica 2006 June;97(3):277-85

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Telarca prematuro e inquinanti ambientali

Chiabotto P., Costante L., de Sanctis C.

Department of Paediatric Endocrinology Regina Margherita Children’s Hospital Turin, Italy


PDF  


Il telarca prematuro è considerato una condizione benigna che generalmente regredisce senza influenzare la crescita staturale né l’epoca di comparsa della pubertà. È ritenuto un fenomeno di origine endogena, ma nella sua eziopatogenesi deve essere tenuta in considerazione anche l’esposizione a inquinanti ambientali ad azione estrogenica in grado di interferire con il sistema endocrino, noti come “disruttori endocrini”.
I disruttori endocrini includono estrogeni e prodotti estrogeno-simili ubiquitariamente presenti e impiegati negli allevamenti animali, utilizzati nell’industria e nell’agricoltura e contenuti in piante e cereali.
A tutt’oggi pochi studi hanno preso in esame l’influenza degli estrogeni esogeni o delle sostanze estrogeno-simili nella comparsa del telarca prematuro e altrettanto poche sono le segnalazioni di telarca prematuro manifestatosi in un elevato numero di soggetti in un ambito circoscritto e in un periodo di tempo limitato. Data la molteplicità di agenti in grado di intervenire nei meccanismi biologici che stanno alla base dello sviluppo del telarca, non è certamente facile precisare il ruolo assunto da una determinata sostanza nella comparsa della manifestazione clinica. Inoltre, non va dimenticato che anche dosi molto basse e, pertanto, difficilmente rilevabili, di ormoni steroidei esogeni potrebbero provocare effetti biologici significativi.
In sintesi, l’esposizione a inquinanti ambientali ad azione estrogenica, nonostante le difficoltà sul loro riconoscimento sopra riportate, è una causa di telarca prematuro che non va trascurata.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail