Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2004 Aprile;95(2) > Minerva Medica 2004 Aprile;95(2):93-104

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICA

Rivista di Medicina Interna


Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,236


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Medica 2004 Aprile;95(2):93-104

lingua: Inglese

Gene therapy for type 1 diabetes. New approaches

Morral N.


PDF  


Il diabete mellito di tipo 1 o insulino-dipendente è una patologia metabolica causata dalla distruzione delle cellule b del pancreas. La maggior parte dei pazienti è trattata con iniezioni sottocute di insulina, al fine di ridurre i livelli ematici di glucosio. Tuttavia, un rigido controllo della glicemia mediante iniezioni multiple di insulina si associa a un rischio aumentato di ipoglicemia e all'aumento di peso, mentre un controllo più elastico non è sufficiente a prevenire l'insorgenza di complicanze croniche, come la nefropatia, la neuropatia e la retinopatia. La terapia genica presenta un enorme potenziale terapeutico, dal momento che è finalizzata al miglioramento del controllo della glicemia attraverso il ripristino della produzione endogena di insulina. La presente review concentra l'attenzione sui progressi compiuti verso la produzione di insulina da parte di un tessuto ectopico, nonché verso l'induzione della neogenesi delle cellule b pancreatiche. Le strategie utilizzate comprendono l'espressione di insulina a livello epatico, costitutiva e regolata da promoter; l'aumento dell'ossidazione epatica del glucosio; la produzione di insulina da parte delle cellule della mucosa intestinale; la neogenesi di cellule delle isole pancreatiche nel fegato e nel pancreas.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail