Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2003 Giugno;94(3) > Minerva Medica 2003 Giugno;94(3):167-80

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICA

Rivista di Medicina Interna


Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,236


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Medica 2003 Giugno;94(3):167-80

lingua: Inglese

An electronic medical diary for computer assisted patient management

Torchio M., Molino F., Sestero D., Seidenari C., Molino G.


PDF  


Il diario clinico elettronico (EMD) è uno strumento creato per permettere la registrazione giornaliera e l'archiviazione degli eventi clinici riguardanti uno specifico paziente. La raccolta di tutti i dati clinici di ciascun paziente costituisce il database paziente (PDB) che può essere definito come un archivio clinico computerizzato in grado di sostituire la tradizionale cartella clinica cartacea. Il PDB viene creato sulla base del database clinico (CDB), una terminologia che accoglie in forma strutturata i principali dati clinici e può essere collegato con alcuni strumenti in linea (OLT) destinati a migliorare il flusso di informazioni nell'ambito del sistema informativo ospedaliero (HIS). In questo lavoro vengono presentati i risultati preliminari di un progetto volto a realizzare un prototipo di EMD, in accordo con il modello metodologico basato sull'approccio orientato ai problemi. L'EMD è focalizzato sul paziente ed ogni azione clinica prevista è sempre correlata almeno con uno dei problemi identificati e una delle ipotesi diagnostiche correnti. Tra le caratteristiche più importanti di questo prototipo è l'esistenza di un costante collegamento con il CDB, che consente la standardizzazione dei dati clinici, la condivisione degli stessi da parte di tutti gli operatori coinvolti e una migliore organizzazione della gestione clinica del paziente.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail