Home > Riviste > Minerva Medica > Fascicoli precedenti > Minerva Medica 2002 Ottobre;93(5) > Minerva Medica 2002 Ottobre;93(5):365-70

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA MEDICA

Rivista di Medicina Interna


Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,236


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Medica 2002 Ottobre;93(5):365-70

lingua: Italiano

I marcatori sierici delle neoplasie del testicolo. Uso clinico

Salesi N., Di Cocco B., Alghisi F., Calabretta F., Bossone G.


PDF  


La neoplasia del testicolo è un tumore relativamente raro. È particolarmente frequente nella fascia d'età tra 15 e i 35 anni. Dal punto di vista istologico, oltre il 90% deriva dalle cellule germinali, mentre meno del 10% origina dalle cellule stromali o rappresenta localizzazioni secondarie di altre neoplasie. In questa revisione della Letteratura, abbiamo esaminato l'attuale uso clinico dei marcatori sierici, soffermandoci in particolar modo sull'AFP e sull'HCG e sull'LDH.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail