Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2017 August;69(4) > Minerva Ginecologica 2017 August;69(4):336-41

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Per citare questo articolo

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ORIGINAL ARTICLE  FREEfree


Minerva Ginecologica 2017 August;69(4):336-41

DOI: 10.23736/S0026-4784.17.04074-6

Copyright © 2017 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Valutazione degli effetti di un integratore naturale a base di cranberry, Noxamicina® e D‑mannosio nelle infezioni urinarie recidivanti in donne in perimenopausa

Vincenzo DE LEO , Valentina CAPPELLI, Maria G. MASSARO, Claudia TOSTI, Giuseppe MORGANTE

Department of Molecular and Developmental Medicine, University of Siena, Siena, Italy


FULL TEXT  


OBIETTIVO: L’apparato genitale femminile, le vie urinarie e i tessuti di sostegno perineale hanno un’origine embriologica comune, la cui differenziazione dipende dall’azione degli estrogeni. In età adulta, il progressivo esaurimento della funzione ovarica, con conseguente privazione estrogenica, riduce il trofismo dei tessuti e determina atrofia urovaginale, che rende tali organi molto più suscettibili a traumatismi e ad infezioni urinarie. I disturbi riconducibili alle modificazioni del tratto urogenitale in peri e post menopausa hanno notevole rilievo clinico, sia per la cronicità e l’elevata frequenza con cui si manifestano, sia per le importanti ripercussioni sulla qualità di vita della donna, la quale è spesso costretta a rivolgersi al medico curante per alleviarne la sintomatologia. In generale, questo tipo di popolazione femminile riferisce un numero rilevante di episodi di cistite nel corso dell’anno. Allo scopo di verificare se l’utilizzo di un nuovo integratore (Kistinox® Forte bustine, Laborest, Milano, Italia) a base di cranberry (Vaccinium macrocarpon), Noxamicina® (estratto di propoli) e Dmannosio possa essere utile nella cura della cistite con o senza batteriuria, attraverso l’eliminazione dei sintomi urinari, è stato eseguito un studio clinico multicentrico su 150 donne di età compresa tra 40 e 50 anni con episodi ricorrenti di cistite documentata da almeno una urinocoltura positiva nei sei mesi precedenti l’arruolamento.
METODI: I soggetti sono stati suddivisi secondo una tabella di numeri casuali, in due gruppi: Gruppo A: 100 donne trattate con Kistinox® Forte, 1 bustina al dì per i primi 10 giorni del mese, per 3 mesi; Gruppo B: 50 donne come gruppo di controllo, senza trattamento.
RISULTATI: I risultati dello studio hanno dimostrato la completa remissione della sintomatologia urinaria in 92 donne; in 5 si è registrato un lieve miglioramento dei disturbi urinari, mentre 3 di loro hanno interrotto il trattamento dopo il primo ciclo e pertanto sono state considerate drop-out.
CONCLUSIONI: Il presente studio clinico multicentrico ha evidenziato l’ottima efficacia e tollerabilità dell’uso di Kistinox® Forte bustine nel trattamento e nella prevenzione dei disturbi urinari delle donne in peri e post menopausa. Lo schema di utilizzo dei primi 10 giorni al mese per 3 mesi è risultato ben accettato da parte delle pazienti, che non hanno riferito alcun disturbo legato al prodotto.


KEY WORDS: Postmenopause - Cystitis - Dysuria - Vaccinium macrocarpon - Mannose

inizio pagina

Publication History

Issue published online: June 8, 2017
Manuscript accepted: April 17, 2017
Manuscript received: April 11, 2017

Per citare questo articolo

De Leo V, Cappelli V, Massaro MG, Tosti C, Morgante G. Valutazione degli effetti di un integratore naturale a base di cranberry, Noxamicina® e D-mannosio nelle infezioni urinarie recidivanti in donne in perimenopausa. Minerva Ginecol 2017;69:336-41. DOI: 10.23736/S0026-4784.17.04074-6

Corresponding author e-mail

vincenzo.deleo@unisi.it