Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2015 October;67(5) > Minerva Ginecologica 2015 October;67(5):475-83

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

THERAPEUTICAL NOTES  


Minerva Ginecologica 2015 October;67(5):475-83

Copyright © 2015 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Dati preliminari sull’efficacia del resveratrolo in una nuova formulazione nel trattamento delle hot flushes

Leo L. 1, Surico D. 2, Deambrogio F. 2, Scatuzzi A. 3, Marzullo P. 2, Tinelli R. 4, Molinari C. 2, Surico N. 2

1 Struttura Complessa di Ginecologia e Ostetricia, AUSL della Valle d’Aosta, Aosta, Italia; 2 Clinica Ginecologica e Ostetrica, Dipartimento di Medicina Traslazionale, Università del Piemonte Orientale, Novara, Italia; 3 Ad Artem Pharma S.r.l., Torino, Italia; 4 Ospedale Civile “Perrino”, Brindisi, Italia


PDF  


OBIETTIVI:Abbiamo condotto uno studio pilota che si propone di valutare l’efficacia del resveratrolo assorbito per os veicolato attraverso una nuova tecnologia brevettata che ne aumenta l’assorbimento attraverso la mucosa orale, somministrabile sotto la forma di bustine orosolubili nel trattamento delle hot flashes (HF) in menopausa.
METODI: Si tratta di uno studio randomizzato controllato in doppio cieco con disegno crossover svoltosi tra ottobre 2012 e luglio 2014. In questa fase preliminare di studio sono state considerate le prime 50 pazienti arruolate presso il Centro di Menopausa dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara, con diagnosi di menopausa fisiologica o chirurgica. A ciascuna donna è stato consegnato un diario in cui indicava il n° settimanale di HF e, in una scala da 0-10 (VAS), l’intensità percepita.
RISULTATI: Riduzione del numero mensile di episodi vasomotori. Resveratrolo 16/28 (57,1%); placebo 2/22 (9,1%) P<0,001. Gruppo resveratrolo probabilità di 6.28 volte superiore di ottenere un esito positivo rispetto al braccio placebo (IC 95%: 1.61-24.49). Miglioramento dell’intensità della sintomatologia e miglioramento della qualità di vita: resveratrolo 22/28 (78,6%); placebo 4/22 (18,2%) P<0,001. Gruppo resveratrolo probabilità di 4.32 volte superiore di esito positivo rispetto al braccio placebo (IC 95%: 1,74-10,71).
CONCLUSIONI: Il resveratrolo si è dimostrato efficace nel ridurre il numero di episodi vasomotori e l’intensità delle vampate, con il passaggio da sintomatologia moderata/grave a lieve nel 78,6% delle pazienti. Il resveratrolo presenta quindi le caratteristiche per potersi proporre come terapia alternativa nel trattamento dei sintomi vasomotori della menopausa.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

lleo@ausl.vda.it