Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2015 October;67(5) > Minerva Ginecologica 2015 October;67(5):465-73

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEWS  


Minerva Ginecologica 2015 October;67(5):465-73

lingua: Italiano

Acido alfa-lipoico e omega-3 nel trattamento del dolore nel postpartum

Costantino D. 1, Guaraldi C. 2, Costantino M. 3, Bounous V. E. 4

1 Centro Salute Donna, Ferrara, Italia;
2 Unità Operativa Complessa Ostetricia e Ginecologia, Ospedale di Valdagno, Vicenza, Italia;
3 Dipartimento di Chimica e Tecnologia Farmaceutica, Università degli Studi di Ferrara, Ferrara, Italia;
4 Dipartimeno di Scienze Chirurgiche, Università degli Studi di Torino, Torino, Italia


PDF  


Il dolore cronico nel postpartumè una condizione frequente che impatta negativamente sulla qualità di vita delle pazienti, interferendo con le normali attività quotidiane. L’impiego di farmaci analgesici e l’intervento chirurgico sono spesso controindicati in gravidanza e durante l’allattamento. Questa revisione della letteratura mira a valutare il razionale di impiego dell’acido alfa-lipoico (ALA) associato ad omega-3 nel trattamento del dolore cronico nel puerperio. L’ALA è un cofattore essenziale nel metabolismo mitocondriale e agisce come antiossidante e antinfiammatorio. L’acido alfa-lipoico è risultato efficace nel trattamento del dolore neuropatico nei pazienti con lombosciatalgia, nella sindrome del tunnel carpale e nella neuropatia diabetica. Gli omega-3 sono noti per le proprietà antinfiammatorie, oltre che neurotrofiche. L’azione sia periferica che centrale dei due principi attivi consente di intervenire sui meccanismi di neuroinfiammazione e di ridurre dunque il fenomeno di cronicizzazione del dolore. L’effetto sulla neuroinfiammazione potrebbe avere un impatto positivo anche sulle alterazioni dello stato emotivo della puerpera. I dati preliminari che qui presentiamo confermano gli effetti positivi di questa associazione nel trattamento del dolore perineale nel postpartum. La supplementazione di acido alfa-lipoico in associazione ad omega-3 sembra essere efficace e sicura per il trattamento del dolore cronico nel postpartum, con il notevole vantaggio di ricorrere ad un approccio patogenetico alla neuroinfiammazione, consentendo una riduzione dell’impiego di farmaci antiinfiammatori o analgesici, che possono presentare problemi di tollerabilità e incompatibilità con l’allattamento.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

kostin5893@yahoo.it