Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2013 Giugno;65(3) > Minerva Ginecologica 2013 Giugno;65(3):311-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ginecologica 2013 Giugno;65(3):311-7

lingua: Inglese

Confronto tra le caratteristiche di un ciclo di solo clomifene e di clomifene associato a menotropine in pazienti infertili affette e non affette da sindrome dell’ovaio policistico

Ghasemi M. 1, Ashraf H. 2, Koushyar H. 2, Mousavifar N. 3

1 Department of Gynecology and Obstetrics, Faculty of Medicine, Zahedan University of Medical Sciences Zahedan, Iran;
2 Women Health Research Center, Faculty of Medicine , Mashhad University of Medical Sciences, Mashhad, Iran;
3 Department of Obstetrics and Gynecology, Imam Reza Hospital, Faculty of Medicine, Mashhad University of Medical Sciences, Mashhad, Iran


PDF  


Obiettivo. Questo studio confronta le caratteristiche di un ciclo di clomifene (CC) con quelle di un ciclo di CC + HMG (Human Menopausal Gonadotropin, o menotropine) in pazienti con infertilità legata e non legata a sindrome dell’ovaio policistico (Polycystic Ovary Syndrome, PCOS).
Metodi. Le pazienti sono state trattate con un protocollo basato su CC + HMG alla dose minima. Sono stati confrontati il tasso di cancellazione, il numero medio di follicoli di diverse dimensioni, lo spessore e il pattern endometriali.
Risultati. Il numero di cicli cancellati per mancata risposta è stato significativamente più alto nel gruppo CC rispetto al gruppo CC + HMG alla dose minima. Le pazienti PCOS sono risultate significativamente non responsive al ciclo CC e iper-responsive ai cicli CC + HMG alla dose minima. Il numero medio di follicoli di diverse dimensioni e lo spessore endometriale sono risultati significativamente più elevati nel gruppo trattato con CC + HMG alla dose minima. Sono emerse differenze significative tra pazienti PCOS e non-PCOS per quanto riguarda il numero di follicoli maturi e lo spessore endometriale. Il tasso di gravidanza è stato dell’11% (10,2% nelle pazienti non-PCOS e 12,2% nelle pazienti PCOS).
Conclusioni. Il trattamento con CC + HMG alla dose minima è una possibile alternativa al protocollo basato esclusivamente su HMG/FSH in caso di fallimento del ciclo CC o di pazienti CC-resistenti. L’efficacia di tale trattamento può essere attribuita principalmente al miglioramento della qualità dell’endometrio e all’aumento del numero dei follicoli. Inoltre, a causa dell’alto tasso di cancellazione del ciclo nelle pazienti PCOS trattate con questo protocollo, sembra necessario trovare altre alternative: si potrebbe forse pensare all’associazione sequenziale letrozolo + HMG/FSH, che ha mostrato di migliorare la risposta ovarica in questo gruppo di pazienti.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

mousavifarn@mums.ac.ir