Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2013 June;65(3) > Minerva Ginecologica 2013 June;65(3):297-302

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ginecologica 2013 June;65(3):297-302

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Gli ormoni sessuali endogeni non sono associati all’aterosclerosi subclinica nelle donne in menopausa

Celestino Catão Da Silva D., Nogueira De Almeida Vasconcelos A., Cleto Maria Cerqueira J., De Oliveira Cipriano Torres D., Oliveira Dos Santos A. C., De Lima Ferreira Fernandes Costa H., Bregieiro Fernandes Costa L. O.

Division of Gynecological Endocrinology, Department of Obstetrics and Gynecology, Medical School, University of Pernambuco, Recife, Brazil


PDF  


Obiettivo. Obiettivo del presente studio è stato quello di confrontare lo spessore medio-intimale (IMT) carotideo in donne in pre- e post-menopausa e di valutare l’associazione tra ormoni sessuali endogeni, distribuzione del grasso corporeo e resistenza insulinica nell’IMT.
Metodi. Il presente studio trasversale ha incluso 145 donne di età compresa tra 14 e 65 anni, di cui 56 donne in premenopausa (FSH<20IU/ml e cicli mestruali regolari) e 89 donne in postmenopausa (FSH>40IU/ml e amenorroiche). Tutte le pazienti sono state sottoposte a valutazione del profilo lipidico, estradiolo e testosterone, rapporto glicemia/insulina (G/I), HOMA-IR e misurazione ecografica dell’IMT. Ciascuna variabile è stata valutata per la correlazione con l’IMT utilizzando il modello univariato.
Risultati. Non è stata osservata nessuna differenza nell’IMT tra le donne in pre- e post-menopausa. È stata osservata una correlazione positiva e statisticamente significativa tra livelli di IMT e FSH (rs=0,21, P<0,009) e HOMA (rs=0,16, P<0,04) e tra testosterone e vita (rs=0,3, P<0,04). Non è stata osservata nessuna correlazione tra IMT e periodo di menopausa (r=0,02, P=0,19).
Conclusioni. L’estradiolo e il testosterone non sono associati all’aterosclerosi subclinica nelle donne in menopausa. Una correlazione positiva tra IMT e FSH potrebbe riflettere un’associazione tra bassi livelli di estrogeno e IMT. Il grasso addominale può essere un collegamento importante tra livelli androgenici e rischio cardiovascolare.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

heliolaura@yahoo.com.br