Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2013 Aprile;65(2) > Minerva Ginecologica 2013 Aprile;65(2):167-79

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

  AGGIORNAMENTO SULL’ENDOMETRIOSI


Minerva Ginecologica 2013 Aprile;65(2):167-79

lingua: Inglese

Endometriosi e cancro: cosa ne sappiamo?

Nassif J. 1, 2, Mattar S. 1, Abu Musa A. 1, 2, Eid A. 1

1 Obstetrics and Gynecology Department American University of Beirut Medical Center, Beirut, Lebanon;
2 Faculty of Medicine, American University of Beirut, Beirut, Lebanon


PDF  


L’endometriosi è la presenza di tessuto endometriale, composto di ghiandole endometriali e stroma, all’esterno dell’utero. Tale patologia colpisce tra il 10% e il 12% delle donne in età fertile. Si presenta con dismenorrea, dispareunia, dolore pelvico cronico, infertilità e sintomi urinari o digestivi. La diagnosi è basata sugli indizi clinici, l’esame clinico, l’ecografia pelvica o la risonanza magnetic pelvica e viene confermata mediante laparoscopia e studi patologici. Attualmente, la gestione di tale patologia è compresa meglio che in passato. Tuttavia, la sua associazione con la neoplasia è stata posta in dubbio per numerosi anni. Si sospetta che rivesta un ruolo nell’etiologia dei carcinomi ginecologici, soprattutto della neoplasia ovarica. Nella presente review, confrontiamo separatamente l’endometriosi e l’endometrioma con il cancro, in termini di mutua causalità, fattori di rischio comuni, distinzione basata sui riscontri istologici, oltre ai pathway molecolari e genetici soggiacenti a tale associazione. Tale articolo passa in rassegna la letteratura in lingua inglese per gli individuare studi sull’associazione tra endometriosi e carcinomi ginecologici. Ulteriori segnalazioni sono state raccolte passando sistematicamente in rassegna tutte le bibliografie dagli articoli raccolti.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

josephnassif@hotmail.com