Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2013 April;65(2) > Minerva Ginecologica 2013 April;65(2):125-42

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

  AGGIORNAMENTO SULL’ENDOMETRIOSI


Minerva Ginecologica 2013 April;65(2):125-42

lingua: Inglese

Trattamento laparoscopico dell’endometriosi

Meuleman C. 1, Tomassetti C. 1, Gaspar Da Vitoria Magro M. 2, Van Cleynenbreugel B. 3, D’Hoore A. 4, D’Hooghe T. 1

1 Leuven University Fertility Center, Department of Obstetrics and Gynecology, University Hospital Leuven, Leuven, Belgium;
2 Department of Obstetrics and Gynecology, University Hospital Leuven, Leuven, Belgium;
3 Department of Abdominal Surgery, University Hospital Leuven, Leuven, Belgium;
4 Department of Urology, University Hospital Leuven, Leuven, Belgium


PDF  


L’endometriosi è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di endometrio ectopico all’esterno della cavità endometriale e associata a sintomi come dolore pelvico e infertilità. Il trattamento medico spesso non è sufficiente nelle pazienti con endometriosi da moderata a grave ed endometriosi infiltrante profonda (deep infiltrative endometriosis, DIE), le quali necessitano pertanto dell’intervento chirurgico. Negli ultimi 15 anni, abbiamo creato un team chirurgico multidisciplinare per effettuare la resezione radicale, con preservazione della fertilità, dell’endometriosi diffusa con coinvolgimento di organi e sistemi circostanti, ottenendo un buon esito clinico, un basso tasso di complicanze, un ottimo miglioramento della qualità della vita e un alto tasso di gravidanze. Tuttavia, in merito alle future ricerche valutanti il trattamento chirurgico dell’endometriosi diffusa, è importante raggiungere un accordo sul disegno degli studi e sulle modalità di rendicontazione dei dati degli esiti clinici. È necessario concepire studi multicentrici con una chiara identificazione dei pazienti e con parametri di esito ben definiti. Inoltre, la prevenzione della DIE diffusa nel colon-retto è importante, e deve essere eseguita idealmente mediante l’identificazione precoce e la gestione di ragazze e donne a rischio. Anni di dolore e invalidità, oltre che notevoli quantità di denaro, possono essere risparmiati se le pazienti a rischio di sviluppare (forme diffuse di) endometriosi possono essere diagnosticate durante l’adolescenza.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

Christel.Meuleman@uzleuven.be