Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2013 Febbraio;65(1) > Minerva Ginecologica 2013 Febbraio;65(1):89-97

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Minerva Ginecologica 2013 Febbraio;65(1):89-97

 REVIEW

Valutazione dell’associazione myo-inositolo-monacolina K sull’iperandrogenismo e sui parametri del metabolismo lipidico in donne con PCOS

Musacchio M. C., Cappelli V., Di Sabatino A., Morgante G., De Leo V.

Clinica Ostetrica e Ginecologica, Università Degli Studi di Siena, Siena, Italia

Obiettivo. La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) è una patologia multifattoriale che colpisce il 5-10 % delle donne in età fertile e generalmente si manifesta con oligo/amenorrea, cicli anovulatori, irsutismo, ovaie micropolicistiche. In una significativa percentuale dei casi le donne affette da PCOS presentano anche insulino-resistenza. La somministrazione di insulino-sensibilizzanti in queste donne, ed in particolare della metformina, riduce in maniera significativa l’iperinsulinemia e conseguentemente migliora le anomalie endocrine e riproduttive tipiche della sindrome.
Metodi. Recentemente una nuova molecola con proprietà insulino-sensibilizzanti, l’inositolo, è stata somministrata con successo nelle donne con PCOS. Negli ultimi tempi sono state proposte nuove associazioni tra sostanze naturali in cui all’inositolo è stato associato un componente in grado di sinergizzare e potenziare l’effetto terapeutico. Tra queste sostanze la monacolina K, una statina vegetale, è sembrata possedere importanti azioni sulla sintesi del colesterolo. Alla luce di queste premesse lo scopo del nostro lavoro è stato quello di valutare se l’associazione myo-inositolo/monacolina K rispetto al solo inositolo risulti più o meno efficace nel trattamento della PCOS con insulino-resistenza, irregolarità mestruali e irsutismo.
Risultati e conclusioni. I risultati del presente studio hanno dimostrato una buona efficacia di entrambi i trattamenti, anche se nel gruppo trattato con l’associazione myo-inositolo/monacolina K i parametri lipidici e quelli legati all’iperandrogenismo sono risultati significativamente migliori.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina