Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2012 Ottobre;64(5) > Minerva Ginecologica 2012 Ottobre;64(5):409-19

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

  PROBLEMI CARDIACI IN GRAVIDANZA


Minerva Ginecologica 2012 Ottobre;64(5):409-19

lingua: Inglese

La sindrome di Marfan e la dissezione vascolare durante la gravidanza

Houston L., Sullivan S.

Division of Maternal-Fetal Medicine, Department of Obstetrics and Gynecology, Medical University of South Carolina, Charleston, SC, USA


PDF  


La gravidanza di una paziente affetta da sindrome di Marfan determina un rischio significativo per la madre e per il feto, e l’esito della gestazione è influenzato in primo luogo dal grado di coinvolgimento cardiovascolare al momento del concepimento. Questo articolo affronta le questioni relative alla guida e al sostegno di una paziente in gravidanza affetta dalla sindrome di Marfan, oltre alle considerazioni relative alla gestione del periodo prenatale e del travaglio. Si raccomanda una cura multidisciplinare durante la gravidanza, dato il potenziale coinvolgimento di più organi e la possibilità dell’insorgenza di ulteriori complicazioni. La modalità di pianificazione della gravidanza è considerata in funzione del grado di dilatazione della radice aortica. La dissezione di una radice aortica dilatata può comportare un’emergenza chirurgica durante la gravidanza, e vengono esaminate le questioni relative al bypass cardiopolmonare per pazienti in gravidanza.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

houstole@musc.edu