Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2011 December;63(6) > Minerva Ginecologica 2011 December;63(6):517-30

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

  GINECOLOGIA PEDIATRICA ADOLESCENZIALE


Minerva Ginecologica 2011 December;63(6):517-30

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Conservazione della fertilità in pazienti affette da neoplasia: opzioni attuali

Shalom-Paz E., Holzer H. E. G.

Clinical and Research Fellow, Department of Obstetrics and Gynecology, McGill University, Montreal, QC, Canada


PDF  


Negli ultimi anni la prevalenza delle neoplasie è aumentata. Fortunatamente, nel corso degli ultimi tre decenni, vi è stato un notevole miglioramento nei tassi di successo dei trattamenti dei carcinomi e un aumento costante nei tassi di sopravvivenza. Dati i miglioramenti nei tassi di sopravvivenza nei trattamenti e gli sviluppi nel campo della medicina riproduttiva, la conservazione della fertilità per le donne affette da neoplasie è divenuto un problema molto sensibile. Al giorno d’oggi sono disponibili numerosi metodi per conservare il potenziale riproduttivo di queste pazienti. La presente review esaminerà le opzioni di conservazione della fertilità offerte a giovani pazienti affette da neoplasie.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

100paz@walla.com