Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2010 Ottobre;62(5) > Minerva Ginecologica 2010 Ottobre;62(5):483-95

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

  AGGIORNAMENTO IN GINECOLOGIA


Minerva Ginecologica 2010 Ottobre;62(5):483-95

lingua: Italiano

I progestinici

Lello S. 1, Colonna L. 2

1 Dermocosmetologia, Istituto Dermopatico dell’Immacolata-IRCCS Roma, Italia;
2 Ginecologia Endocrinologica, Fisiopatologia della Menopausa e Osteoporosi, Istituto Dermopatico dell’Immacolata-IRCCS Roma, Italia


PDF  


I progestinici rappresentano un gruppo di composti differenti che condividono la capacità di indurre trasformazione in senso secretivo di un endometrio pretrattato con estrogeni, mentre si differenziano per alcune capacità, ad esempio l’interazione con altri recettori oltre a quello progestinico, come il recettore androgenico o mineralcorticoide. Alcuni progestinici (ciproterone acetato, dienogest, drospirenone, clormadinone acetato) hanno attività antiandrogenica e sono i progestinici utilizzati nel trattamento di manifestazioni di iperandrogenismo (seborrea, acne, irsutismo). La differente farmacologia clinica dei vari progestinici è la base per la personalizzazione del trattamento su base individuale in differenti condizioni cliniche.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

lellostefano@libero.it