Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2010 October;62(5) > Minerva Ginecologica 2010 October;62(5):381-88

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ginecologica 2010 October;62(5):381-88

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Effetti degli estratti di Alga Klamath sul tono dell’umore e la depressione in menopausa: studio pilota

Genazzani A. D. 1, Chierchia E. 1, Lanzoni C. 1, Santagni S. 1, Veltri F. 1, Ricchieri F. 1, Rattighieri E. 1, Nappi R. E. 2

1 Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia, Centro di Endocrinologia Ginecologica, Università di Modena e Reggio Emilia, Modena, Italia; 2 Unità di Endocrinologia Ginecologica e Menopausa,Fondazione IRCCS Maugeri, Università di Pavia, Pavia, Italia


PDF  


Obiettivo. La menopausa può determinare un significativo cambiamento nella qualità di vita delle donne e, come è stato osservato in questi ultimi anni, sta crescendo la richiesta di trattamenti alternativi alla terapia ormonale sostitutiva per i sintomi psicologici, somatici e vasomotori ad essa collegati. Lo scopo di questo studio è stato quello di analizzare gli effetti della somministrazione per un periodo di 2 mesi di estratto di alga Klamath (Klamin®) sullo stato di benessere generale e psicologico in un gruppo di 30 donne in menopausa che non avevano mai assunto terapia ormonale.
Metodi. Le pazienti sono state suddivise in modo casuale in 2 gruppi (ognuno di 15 pazienti): un gruppo è stato trattato per 8 settimane con estratto di alga Klamath (Klamin®, Nutrigea, Urbino, Italy) (1600 g/die) mentre l’altro gruppo con placebo (compresse di estratto di vaniglia). In entrambi i gruppi è stato esaminato il profilo ormonale e psicologico (Symptom Rating Scale - Versione Italiana [SRT] e Zung Self-Rating Scale) sia prima che dopo il periodo di trattamento.
Risultati. Alle condizioni di base i due gruppi si sono dimostrati simili mentre un significativo cambiamento si è potuto osservare, dopo il periodo di trattamento, nel gruppo cui era stato somministrato l’estratto di alga Klamath. Anche se entrambi i gruppi non hanno presentato modificazioni del quadro ormonale, solo le pazienti che hanno assunto Klamin hanno mostrato dei cambiamenti significativi sia nell’SRT che nella scala di Zung riportando un miglioramento nella qualità di vita, per quanto riguardava i parametri del tono dell’umore, dell’ansia e della depressione.
Conclusioni. Dal momento che l’estratto di alga Klamath non ha mostrato effetti simil steroidei sui parametri ormonali questo potrebbe essere proposto come un valido integratore nelle donne che ricercano un trattamento alternativo a quello ormonale dal momento che si è mostrato efficace nel diminuire molti dei sintomi menopausali.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

algen@unimo.it