Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2010 June;62(3) > Minerva Ginecologica 2010 June;62(3):253-60

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  MEDICINA RIPRODUTTIVA - PARTE II


Minerva Ginecologica 2010 June;62(3):253-60

lingua: Inglese

Test e terapie immunologiche in medicina riproduttiva

Prakash A.

Department of Gynecology and Reproductive Medicine, Royal Victoria Infirmary, Queen Victoria Road,, Newcastle upon Tyne, UK


PDF  


L’immunologia gioca un ruolo fondamentale nello stabilire il successo di una gravidanza. Ciò è principalmente dovuto al riconoscimento di antigeni fetali e all’alterazione della risposta immunitaria montata dalla madre. È, pertanto, facile comprendere l’importanza di ricercare cause immunitarie di insuccesso riproduttivo e di offrire una terapia immunologica a coloro che presentano un’alterata risposta immunitaria. La difficoltà principale con questo modello è di capire che cosa è normale, che è ancora in fase di studio, e quindi testare queste alterazioni. Soltanto dopo aver dato una risposta a queste due domande, si potrà prendere in considerazione l’impiego dell’immunoterapia nelle donne con insuccesso riproduttivo da cause immunologiche. Questa revisione analizza i dati attualmente disponibili riguardanti l’immunologia e l’insuccesso riproduttivo e le attuali terapie atte a correggere queste alterazioni. Fino ad ora, numerosi studi hanno analizzato il ruolo di diverse terapie di modulazione immunosoppressive in donne con ricorrenti aborti o falliti impianti dopo fecondazione assistita e hanno concluso che l’immunoterapia gioca un ruolo nell’insuccesso riproduttivo. Tuttavia, si è tuttora alla ricerca di una maggior evidenza scientifica, mancando dati su campioni adeguati. Pertanto, fino a che ciò non verrà raggiunto, i test immunologici e l’immunoterapia possono essere proposti soltanto nell’ambito di ricerca.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

alkaprakash@hotmail.com