Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2010 June;62(3) > Minerva Ginecologica 2010 June;62(3):171-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ginecologica 2010 June;62(3):171-7

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Confronto di 100 casi isterectomia laparoscopica vs 100 casi isterectomia laparotomia

Cardone A., Zarcone R., Giardiello M.

Dipartimento Scienze Ginecologiche Ostetriche e della Riproduzione, Seconda Università degli Studi di Napoli, Napoli, Italia


PDF  


Obiettivo. L’obiettivo del nostro studio è quello di ottenere dei parametri di valutazione del paziente, per poterne ricavare delle Linee guida per l’intervento chirurgico da scegliere ( laparoscopico o laparotomico) . In questo modo si ha la possibilità di preferire la sceltà di un approccio chirurgico rispetto all’altro. Inoltre lo scopo finale è quello di stabilire se esiste una superiorità di una tecnica chirurgica rispetto all’altra secondo parametri clinici .
Metodi. Questo è uno studio randomizzato osservazionale , utilizzando il confronto fra un primo campione di 100 pazienti trattate con Isterectomia per via Laparotomica e un secondo campione di 100 pazienti trattate con isterectomia laparoscopica (THL). Sono stati confrontati i risultati ottenuti a breve termine considerando il biennio 2007/2008,utilizzando come metodo di selezione dei pazienti, il sistema di randomizzazione sistematica.
Risultati. Il risultato di questo lavoro rivela la superiorità dell’isterectomia per via laparoscopica rispetto all’isterectomia per via laparotomica tenuto conto dei paramentri di valutazione e dei fattori di rischio.
Conclusioni. In conclusione è importante una precisa valutazione pre-operatoria secondo i parametri specifici che interferiscono sul efficacia e sicurezza dell’intervento laparoscopico. Se viene fatta un attenta valutazione pre-operatoria del paziente si ha la possibilità di rendere ancora più sicura la tecnica chirurgica laparoscopica con una netta superiorità in termini di efficacia, sicurezza e minore invasività, della laparoscopia rispetto alla laparotomia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

antonio.cardone@unina2.it