Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2009 Aprile;61(2) > Minerva Ginecologica 2009 Aprile;61(2):127-39

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Ginecologica 2009 Aprile;61(2):127-39

lingua: Inglese

L’ecografia nella valutazione della gravidanza gemellare

Sfakianaki A. K., Han C. S.

Division of Maternal-Fetal Medicine Department of Obstetrics Gynecology and the Reproductive Sciences Yale University School of Medicine New Haven, CT, USA


PDF  


Le gravidanze multiple rappresentano circa il 3% di tutti parti con neonato vivo, ma contribuiscono in modo sproporzionato (15%) alla mortalità perinatale globale. La valutazione ecografica delle gravidanze gemellari occupa un posto importante nella sorveglianza, identificazione precoce e trattamento invasivo delle complicanze in questo tipo di gravidanze, quali l’aborto spontaneo, le anormalità placentari, il parto pretermine, l’accrescimento ridotto dei feti, le anormalità congenite, morte fetale, malpresentazione e sindrome da trasfusione gemello-gemello. Gli autori presentano una review della letteratura scientifica relativa alle indicazioni sull’utilizzo dell’ecografia nella gravidanza gemellare.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail