Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2007 Giugno;59(3) > Minerva Ginecologica 2007 Giugno;59(3):299-310

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  AGGIORNAMENTI CLINICI IN TEMA DI CONTRACCEZIONE


Minerva Ginecologica 2007 Giugno;59(3):299-310

lingua: Inglese

Stato dell’arte e prospettive future della contraccezione maschile

Costantino A., Cerpolini S., Perrone A. M., Ghi T., Pelusi C., Pelusi G., Meriggiola M. C.

First Clinic of Obstetrics and Gynaecology, S. Orsola Hospital, University of Bologna, Bologna, Italy


PDF  


La contraccezione è un diritto fondamentale dell’uomo per il ruolo che essa riveste nella promozione della salute, dello sviluppo e per una più elevata qualità della vita. Dall’introduzione della contraccezione ormonale femminile, il fardello della pianificazione familiare è stato completamente affidato alle donne. I pochi metodi di pianificazione familiare attualmente esistenti per l’uomo vale a dire i condom, la vasectomia, l’astinenza periodica e il coito interrotto sono metodi basati su concetti vecchi di secoli e su esperienze preindustriali, sono poco efficaci o difficilmente reversibili. Per contro, 1/3 della popolazione mondiale che fa utilizzo di contraccettivi utilizza un contraccettivo maschile. Ciò suggerisce che lo sviluppo di un contraccettivo sicuro, efficace, reversibile ed economico per l’uomo sarebbe molto utile. Sondaggi recenti hanno dimostrato che gli uomini desiderano essere più informati sulla salute riproduttiva e vorrebbero sostenere maggiormente le proprie partner. Negli ultimi dieci anni sono stati fatti importanti passi avanti nello sviluppo di contraccettivi più efficaci e sicuri e attualmente sono in studio vari metodi contraccettivi per l’uomo. In questo articolo vengono riassunti gli sforzi effettuati nelle ultime decadi per sviluppare un contraccettivo efficace, sicuro e reversibile per l’uomo.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail