Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2007 Aprile;59(2) > Minerva Ginecologica 2007 Aprile;59(2):117-24

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ginecologica 2007 Aprile;59(2):117-24

lingua: Inglese

l rischio di patologia pre-maligna e maligna nei polipi endometriali: ogni polipo andrebbe asportato?

Papadia A. 1, Gerbaldo D. 1, Fulcheri E. 2, Ragni N. 1, Menoni S. 3, Zanardi S. 3, Brusacà B. 1

1 Department of Obstetrics and Gynecology, San Martino Hospital, University of Genova, Genova, Italy
2 Department of Pathology, University of Genova, Genova, Italy
3 Department of Health Sciences, Biostatistic Section, University of Genova, Genova, Italy


PDF  


Obiettivo. Non vi è ampio consenso all’interno della letteratura sul significato clinico e sulle modalità di trattamento dei polipi endometriali sintomatici ed asintomatici. Obiettivi dello studio sono valutare la frequenza delle lesioni pre-maligne e maligne in polipi endometriali asportati in corso di isteroscopia ed identificare dei parametri clinici in grado di predire la diagnosi istopatologica finale.
Metodi. Sono stati analizzati i dati clinici e il referto anatomo-patologico di 90 isteroscopie operative consecutive effettuate su donne con polipi endometriali. Sono state calcolate la frequenza delle caratteristiche istologiche pre-maligne e maligne presenti nei polipi ed è stata analizzata la relazione con fattori di rischio clinici.
Risultati. La frequenza delle caratteristiche istologiche pre-maligne e maligne presenti nei polipi è stata rispettivamente del 6,7% e del 2,2%. A causa della scarsa numerosità del campione non è stato possibile effettuare alcuna analisi statistica per identificare fattori di rischio clinici per lesioni pre-mailgne o maligne.
Conclusioni. La frequenza di lesioni pre-maligne e maligne in donne sintomatiche ed asintomatiche non è trascurabile. I fattori di rischio per la degenerazione maligna delle lesioni polipoidi endometriali sono i medesimi riportati nel cancro endometriale e sono molto comuni nelle pazienti con polipi endometriali. Ogni polipo endometriale dovrebbe essere asportato.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail