Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2006 Agosto;58(4) > Minerva Ginecologica 2006 Agosto;58(4):323-34

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ginecologica 2006 Agosto;58(4):323-34

lingua: Italiano

Isoflavoni di soia, lattobacilli, estratto di magnolia, vitamina D3 e calcio. Studio clinico controllato in menopausa

Mucci M. 1, Carraro C. 2, Mancino P. 2, Monti 2, Papadia L. S. 3, Volpini G. 4, Benvenuti C. 5

1 Obstetric and Gynaecology Surgical Unit Civil Hospital, Ortona, Chieti, Italy
2 Obstetric and Gynaecology Department Polyclinic Umberto I, Rome, Italy
3 Obstetric and Gynaecology Department Padre Pio Hospital, Civitavecchia, Rome, Italy
4 ASL RMA Woman Health Centre S. Anna Rome, Italy
5 Medical Department Rottapharm, Monza, Milan, Italy


PDF  


Obiettivo. Disturbi affettivi e comportamentali possono essere concomitanti a sintomi vasomotori menopausali e peggiorano la qualità della vita. A una formulazione razionale contenente isoflavoni di soia (60 mg), lattobacilli (500 milioni di spore), calcio (141 mg) e vitamina D3 (5 mg) sono stati aggiunti l’estratto di corteccia di magnolia (60 mg) e magnesio (50 mg) (Estromineral serena, ES). I principi attivi dell’estratto di magnolia interagiscono con il sistema GABA e mostrano un’azione sedativa centrale. Il magnesio interviene nelle reazioni enzimatiche del metabolismo energetico e protegge l’integrità ossea. Lo scopo di questo studio era confrontare l’attività clinica e la sicurezza di ES versus la sola componente minerale (calcio+vitamina D3, Ca+D) in menopausa.
Metodi. Uno studio controllato, randomizzato, policentrico è stato condotto su pazienti in menopausa che presentavano sintomi tipici accompagnati da disturbi del sonno o dell’umore. Le pazienti hanno ricevuto 1 compressa/die di ES o Ca+D per 24 settimane. Durante il trattamento sono stati valutati presenza e gravità dei sintomi e, al termine, il giudizio finale di medico e paziente su efficacia e accettabilità.
Risultati. Ottantanove pazienti (44 ES e 45 Ca+D, età media 53,8 anni, in menopausa da 56,6 mesi) hanno partecipato allo studio. Vampate, sudorazione notturna, palpitazioni, insonnia, astenia, ansia, depressione dell’umore, irritabilità, secchezza vaginale, dispareunia e calo della libido sono significativamente diminuiti in gravità e frequenza durante il trattamento con ES versus Ca+D sin dalla 2-4° settimana. Il benessere della paziente (66,7% vs 20% di casi valutati buono/ottimo), il giudizio sull’efficacia (72,7% vs 17,1%) e sull’accettabilità (93,9% vs 31,4%) erano significativamente migliori per ES.
Conclusioni. Lo studio, controllato, ha mostrato l’efficacia dell’estratto di magnolia e magnesio sui disturbi psico-affettivi e del sonno in menopausa, a completamento dell’attività degli isoflavoni sui sintomi vasomotori. Un approccio globale naturale alla menopausa con ES ha evidenziato la sua utilità terapeutica e la sua sicurezza.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail