Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2004 August;56(4) > Minerva Ginecologica 2004 August;56(4):327-48

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  INCONTINENZA URINARIA


Minerva Ginecologica 2004 August;56(4):327-48

lingua: Inglese

Pharmacological management of urinary incontinence in the female

Rovner E. S., Wein A. J.


PDF  


La terapia farmacologica in associazione alla terapia di tipo comportamentale viene spesso utilizzata come trattamento iniziale per l'incontinenza urinaria nella donna. I siti anatomici e i meccanismi fisiologici, sia centrali che periferici, potenzialmente in grado di influenzare la funzionalità della vescica e dell'uretra sono molteplici, tuttavia la manipolazione farmacologica di pochi di essi presenta un'utilità clinica. I problemi da affrontare sono i seguenti: 1) è necessario agire sulla funzionalità della vescica senza interferire con la funzionalità degli altri organi (uroselettività), 2) è necessario correggere l'incontinenza urinaria senza alterare la normale funzionalità menzionale. Diverse categorie farmacologiche sono potenzialmente utili ai fini del trattamento dell'incontinenza urinaria. Chiaramente, il farmaco ideale per questa indicazione non è stato ancora identificato. Sebbene sia stato possibile ottenere miglioramenti significativi mediante l'utilizzo di alcuni farmaci per il trattamento di diversi tipi di incontinenza, accade raramente che la sola terapia farmacologica determini la scomparsa dell'incontinenza urinaria. Tuttavia, nel corso degli ultimi anni sono state sperimentate in ambito clinico nuove terapie farmacologiche, unitamente a nuove strategie di rilascio del principio attivo e/o nuovi meccanismi di azione. Secondo i primi studi, alcuni di questi farmaci offrono risultati superiori rispetto alle terapie già note. Non è noto se questi promettenti risultati verranno confermati dagli studi clinici di tipo caso-controllo che verranno condotti su larga scala.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail