Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2004 Giugno;56(3) > Minerva Ginecologica 2004 Giugno;56(3):217-22

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  MICROMANIPULATION TECHNIQUES FOR FERTILITY


Minerva Ginecologica 2004 Giugno;56(3):217-22

lingua: Inglese

Surgical sperm retrieval for assisted reproduction

Wald M., Niederberger C. S., Ross L. S.


PDF  


L'iniezione intracitoplasmatica di sperma ha rivoluzionato il trattamento dell'infertilità maschile, dal momento che consente agli uomini affetti da infertilità incurabile di generare figli biologici, con l'impiego di una singola cellula spermatica. Di conseguenza, a supporto di questa terapia è stato introdotto il prelievo chirurgico di sperma per la fecondazione assistita. Sono state utilizzate specifiche tecniche microchirurgiche, finalizzate all'identificazione delle aree di spermatogenesi attiva all'interno del testicolo, oppure all'aspirazione del fluido o del tessuto contenente spermatociti. È stato dimostrato che la combinazione di queste tecniche con la fecondazione in vitro mediante iniezione intracitoplasmatica di sperma costituisce un approccio efficace per il trattamento dell'uomo affetto da azoospermia. La possibilità di crioconservare lo sperma offre un ulteriore vantaggio, dal momento che annulla la necessità di sincronizzare il prelievo di sperma e l'ovulazione. Di conseguenza, le nuove metodiche per il prelievo di sperma, discusse nella presente review, rappresentano anche delle opzioni terapeutiche, a differenza delle tecniche tradizionali di biopsia del testicolo a fini diagnostici.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail