Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2003 August;55(4) > Minerva Ginecologica 2003 August;55(4):363-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Ginecologica 2003 August;55(4):363-6

lingua: Italiano

Pentalogia di Cantrell: diagnosi prenatale nel primo trimestre ed associazione con la displasia renale multicistica

Pollio F., Sica C., Pacilio N., Maruotti G. M., Mazzarelli L. L., Cirillo P., Votino C., Di Francesco D.


PDF  


La Pentalogia di Cantrell è una rara sindrome malformativa caratterizzata da: 1) difetto mediano sopraombelicale della parete addominale; 2) difetto diaframmatico; 3) difetto del pericardio diaframmatico; 4) difetto del tratto inferiore dello sterno; 5) malformazioni cardiache.
Si riportano 3 casi di Pentalogia di Cantrell diagnosticati rispettivamente alla 13a, 18a e 24a settimana. Caso 1: la diagnosi di Pentalogia di Cantrell è stata effettuata nel 1° trimestre. Caso 2: la Pentalogia di Cantrell è stata diagnosticata in associazione con igroma cistico. Caso 3: la Pentalogia di Cantrell è stata diagnosticata in associazione con displasia renale monolaterale e pielectasia controlaterale. I nostri risultati confermano la possibilità di una diagnosi precoce di Pentalogia di Cantrell e rivelano la possibilità di associazione con altre malformazioni.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail