Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2003 Agosto;55(4) > Minerva Ginecologica 2003 Agosto;55(4):359-62

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0026-4784

Online ISSN 1827-1650

 

Minerva Ginecologica 2003 Agosto;55(4):359-62

 ARTICOLI ORIGINALI

Alcohol sclerosis of endometriomas after ultrasound-guided aspiration

Messalli E. M., Cobellis G., Pecori E., Pierno G., Scaffa C., Stradella L., Cobellis L.

Obiettivo. Lo scopo dello studio è indagare la possibilità di utilizzare l'aspirazione eco-guidata e la sclero-alcolizzazione in pazienti con endometriosi.
Metodi. Sono state studiate dieci pazienti con formazione cistica ovarica di probabile natura endometriosica, con diametro medio <70 mm, CA125 <35 UI, che rifiutano di sottoporsi a terapia chirurgica. Le pazienti sono state sottoposte ad aspirazione eco-guidata degli endometriomi. Il 50% del fluido aspirato è stato sostituito con etanolo puro che è stato lasciato in situ dai 10 ai 20 minuti. Non è stata effettuata nessuna terapia medica dopo l'aspirazione e dopo il trattamento con etanolo.
Risultati. In 9 pazienti monitorate ecograficamente non è stata osservata alcuna recidiva dopo 21,2±6,62 mesi di follow-up. Soltanto in 1 paziente, a 6 mesi, è stata evidenziata una recidiva dell'endometrioma nella stessa sede.
Conclusioni. La scleroterapia degli endometriomi con etanolo, dopo aspirazione eco-guidata, si è dimostrata efficace e sicura. Questa metodica potrebbe essere indicata nelle pazienti che rifiutano la terapia chirurgica standard.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina